Skip to main content
  • Zwergfledermaus.
    Grosser Abendsegler
    Wasserfledermaus
    Grosses Mausohr

    PIPISTRELLI

    il nostro impegno

    Lo zoo di Zurigo è impegnato nella protezione dei pipistrelli e dal 1998 ospita la fondazione protezione pipistrelli, offrendole ambienti sia per informazione e formazione che per le attività dell’ufficio Svizzzero di coordinamento specifico. Lo zoo di Zurigo gestisce la stazione di pronto soccorso per i pipistrelli nello Zoolino insieme alla Protezione animali di Zurigo e alla Fondazione protezione pipistrelli. Alla porta accanto si trova il centro di informazione e formazione ad accesso libero «Il mondo dei pipistrelli» della Fondazione protezione pipistrelli, dove i visitatori intraprendono un viaggio di ricerca interattivo attraverso sei stanze a tema e scoprono cose interessanti sulla biologia delle trenta specie di pipistrelli autoctoni.

    concreta protezione della natura

    La fondazione protezione pipistrelli coordina la protezione dei pipistrelli in 19 cantoni su incarico del governo federale. Nel campo dell'istruzione e dell'educazione, si prodiga efficacemente per suscitare simpatia nei confronti delle specie di pipistrelli autoctoni in via di estinzione. Grazie a questo lavoro educativo degli ultimi anni, la fondazione ha posto le basi per una diffusa presa di coscienza dell'urgenza delle misure di protezione da adottare. Con i suoi programmi di formazione e perfezionamento ha anche creato una squadra di oltre 600 protettori di pipistrelli locali volontari con gli incaricati cantonali alla protezione dei pipistrelli.

    sfide

    in svizzera vivono 30 specie di pipistrelli, 15 delle quali sono in pericolo o addirittura minacciate di estinzione. Poiché utilizzano habitat diversi, le cause della minaccia sono molteplici.

    Si nascondono laddove si demoliscono vecchi edifici, si ampliano dei piani sottotetto, nelle nuove strutture edilizie compatte senza ripari e, nella foresta, nelle cavità degli alberi, dove manca sufficiente legno vecchio.

    Dovendo i pipistrelli effettuare rotte di volo spesso di parecchi chilometri dal nascondiglio diurno per raggiungere la zona di caccia, incontrano problemi dovuti alla frammentazione del paesaggio da parte delle strade, all’inquinamento acustico, all’espansione urbana e all’inquinamento luminoso.

    c'è una screscente carenza die insetti nelle aree di volo per la caccia perché le zone umide stanno scomparendo, le aree agricole sono sempre piu utilizzate e monotone e nei giardini privati dominano piante comuni sempreverdi al posto delle piante autoctone ricche di insetti. I pipistrelli sono anche esposti ai pesticidi, le cui tossine vengono trasmesse alla generazione successiva tramite il latte materno.

    i pipistrelli in condizioni di emergenza possono essere segnalati al numero ditelefono +41 079 330 60 60 del pronto soccorso della protezione pipistrelli. La stazione di pronto soccorso per pipistrelli accoglie animali randagi, esausti e feriti, si prende cura di loro in modo professionale e li nutre. Non appena gli esemplari presi in cura si sono ripresi e hanno dimostrato di poter volare agilmente durante l'addestramento al volo, vengono rilasciati in natura.

    Fledermaus wird in die Natur zurück entlassen.

    in primavera, gli esemplari presi in cura che hanno stazionato al pronto soccorso e si sono rimessi, volano di nuovo liberi in natura.

    lo zoo di Zurigo sostiene la fondazione protezione pipistrelli nel mantenimento di posti per dormire e nidi per le colonie riproduttive di pipistrelli in campanili, vecchi tetti e alberi cavi e nella creazione di nuovi posti per dormire per i pipistrelli. Vengono preservate le strutture naturali importanti per i pipistrelli e le loro prede. Anche i proprietari di case private possono partecipare, ad esempio, appendendo una casetta per i pipistrelli al muro della casa. Nel caso di un nuovo isolamento esterno, dei nascondigli prefabbricati possono essere integrati direttamente nell'isolamento. Nuovi rifugi per i pipistrelli vengono costruiti anche su ponti ferroviari e automobilistici ed edifici industriali.

    Nordfledermaus.

    Pipistrello settentrionale.

    Dr. Hans-Peter Stutz, Stiftung Fledermausschutz

    Dr. Hans-Peter Stutz, Fondazione protezione pipistrelli Il biologo Hans-Peter B. Stutz è presidente della Fondazione protezione pipistrelli. È membro del Consiglio Scientifico del «Schweizerischen Koordinationsstelle für Fledermausschutz» (centro di coordinamento per la protezione dei pipistrelli) e dirige la formazione per il pronto soccorso dei pipistrelli.

    Dr. Martin Bauert, Leitender Kurator Zoo Zürich

    Dr. Martin Bauert, Curatore capo  Zoo di Zurigo: Dirige il dipartimento di zoobiologia ed è il principale responsabile dei progetti di conservazione della natura allo zoo di Zurigo. È vicepresidente della commissione svizzera per il rispetto della Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione CITES.

    Progetto dal:
    Contributi diretti finora:
    CHF 1'087'000.-
    Donate ora

    ZOO ZÜRICH AG

    Zürichbergstrasse 221
    8044 Zürich
    044 254 25 00

    Fledermausfütterung

    News