indietro

Sumatra

Il nostro impegno

Lo zoo di Zurigo sostiene PanEco nel suo impegno per conservare le ultime foreste di paludi contigue sulla costa di Aceh, nel nord di Sumatra. Queste foreste di paludi di torba hanno la più alta densità di oranghi di tutto il mondo. Inoltre, lo zoo di Zurigo sostiene l'attività del centro di accoglienza di Batu Mbelin nel parco nazionale della regione Gunung Leuser, dove vengono accolti oranghi espulsi, confiscati o feriti. In Nord Sumatra, viene gestito un centro di riabilitazione, dove gli oranghi vengono rimessi in libertà nella foresta pluviale dopo la riabilitazione nella Riserva Naturale di Jantho.

Concreta protezione della natura

La Fondazione PanEco, con sede in Svizzera, sta collaborando in diversi modi con i suoi partner del programma SOCP per la tutela degli oranghi di Sumatra. PanEco si è impegnata per il reinsediamento di oranghi illegalmente catturati o addomesticati. A tal fine, SOCP gestisce una stazione di quarantena, in cui gli animali vengono sottoposti a cure mediche, prima che siano messi in libertà dal centro di riabilitazione. PanEco supporta anche l'esplorazione dell'habitat degli oranghi e la protezione del loro habitat. Attraverso l'educazione ambientale e le relazioni pubbliche, la popolazione locale viene sensibilizzata alle esigenze degli antropoidi.

Sfide

Gli orangutani vivono nelle foreste pluviali di Borneo e Sumatra. Tuttavia, la sopravvivenza nel loro habitat naturale è seriamente in pericolo. Ogni anno aree della foresta pluviale grandi come la Svizzera subiscono sradicamenti legali e illegali. L’origine di questi sradicamenti è la sempre maggiore richiesta di olio di palma. Infatti l'olio di palma è presente in molti prodotti di uso quotidiano: nei pasti già pronti, dolciumi, detergenti, prodotti cosmetici e molto altro ancora. Negli ultimi 75 anni la popolazione degli orangutani è diminuita di oltre l'80 per cento. Gli antropoidi si riproducono molto lentamente, per cui non riescono a compensare queste perdite. Oggi, a Sumatra vivono meno di 7.000 orangutani.

L'impegno di PanEco e dello Zoo di Zurigo per proteggere gli orangutani si concentra nelle vicinanze del Parco Nazionale di Gunung Leuser. Questa regione viene anche chiamata “ecosistema Leuser”. L'obiettivo principale è quello di preservare le foreste pluviali come habitat per gli orangutani. Queste foreste non sono solo l'habitat degli orangutani. Offrono inoltre servizi estremamente importanti per l’ecosistema e per la popolazione locale, quali la protezione dalle inondazioni e dalle erosioni e garantiscono acqua potabile pulita.

Junger Orang-Utan in der Quarantänestation Batu Mbelin

Nel centro di quarantena Batu Mbelin, gli animali imparano l’abbicì della vita delle scimmie: arrampicarsi abilmente, cercare il cibo e costruire nidi per dormire.

Veterinärstation in der Quarantänestation Batu Mbelin in Sumatra

Nel centro di quarantena, le cure mediche per gli oranghi sono altamente specializzate.

PanEco e il suo partner SOCP hanno potuto dimostrare nel loro lavoro di ricerca che le nuove piantagioni di palme da olio possono essere piantate anche su superfici già bonificate e coltivate. Non sarebbe quindi necessario dissodare le foreste primarie per coprire l'attuale domanda di olio di palma. PanEco è un membro fondatore della Tavola Rotonda per Palmoil Sostenibile RSPO, che promuove e monitora la produzione sostenibile dell'olio di palma. Nel RSPO sono riuniti i più importanti produttori, commercianti e organizzazioni per la tutela della natura.

Plantagen und Regenwald in Sumatra

Contrasto drastico: Foresta pluviale e piantagioni.

Dr. Martin Bauer, Leitender Kurator Zoo Zürich
Dr. Ian Singleton, Programma SOCP per la tutela degli Orangutani di Sumatra, PanEco: Il dott. Ian Singleton, biologo ed ex allevatore di orangutani presso lo zoo di Jersey, dirige il SOCP sin dall'inizio del progetto nel 2001. Lavora con gli antropoidi da oltre 25 anni. Il suo lavoro scientifico e il suo impegno per la protezione degli orangutani di Sumatra gode di un’ottima reputazione in tutto il mondo.
Dr. Martin Bauer, Leitender Kurator Zoo Zürich
Dott. Martin Bauert, Amministratore capo dello Zoo di Zurigo: Dirige il Dipartimento di Zoobiologia ed è prevalentemente responsabile per i progetti di tutela della natura dello zoo di Zurigo. È a strettissimo contatto con i responsabili del progetto in Thailandia. È membro della commissione d’esperti svizzera per la protezione delle specie di Washington CITES.